A+ A-

La storia di questo luogo che è diventato il simbolo stesso della dominazione della Serenissima Repubblica di Genova in Corsica, comincia attorno al 1380. Il Museo che oggi ospita si propone di celebrarne la memoria evocando le tappe principali della sua evoluzione. Alcuni elementi lapidari permettono di illustrare lo splendore passato. Un modello mostra al pubblico l’aspetto che aveva il palazzo dei governatori alla vigilia dell'abbandono da parte dei genovesi nel XVIII secolo. Un audiovisivo rintraccia con una ricca documentazione iconografica le fortune e le sfortune del monumento, che, dopo essere stato per tre secoli un palazzo, diventa dopo il 1796 una caserma, poi nel 1952 un museo.


L'entrée place du Donjon

Citerne

Le Palais des Gouverneurs du 15e au 20e siècle

Cellule